Ricerca:

Marzo 2017

ARTIGLIO DEL DIAVOLO - 14/03/2017

Dalla natura uno straordinario aiuto per dolore e infiammazione




L' Artiglio del Diavolo è una pianta rampicante perenne originaria e diffusa nell'Africa Sud-Occidentale,particolarmente nel deserto del Kalahari,Madagascar e steppe della Namibia. Nella medicina tradizionale sud-africana,l'artiglio del diavolo viene utilizato da secoli per la cura di vari problemi come malattire reumatiche,dolori articolari,febbre e fastidi allo stomaco.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/integratori/artiglio-diavolo.html

 

DESCRIZIONE

 

L' Artiglio del Diavolo, il cui nome botanico è Harpagophytum Procumbens, è una  pianta  perenne, rampicante facente parte della famiglia delle Pedaliacee, la stessa famiglia a cui appartiene il sesamo. Deve il suo nome alle quattro appendici dure e nastriformi che caratterizzano i suoi frutti ovoidali.Queste escrescenze sono dotate di robusti uncini che,penetrando nel corpo o nelle zampe degli animali,procurano serie ferite,costringendoli a compiere una "danza indiavolata".La parte usata a scopo medicamentoso  deriva dalle escrescenze laterali della radice (chiamate radici secondarie) che contengono alte percentuali di principi attivi;sono organi di deposito del diametro di 6-20 cm e che possono raggiungere il peso di circa 600 grammi.

 

PRINCIPI ATTIVI

 

Le parti utilizzate della pianta, per il suo alto contenuto in principi attivi, sono le radici secondarie. In esse sono contenuti i seguenti principi attivi:

 

  • Glucosidi iridoidi (arpagoside,arpagide,procumbide)
  • Triterpeni (acido oleanoico,acido ursolico)
  • Flavonoidi (canferolo,luteolina,fisetina)
  • Fitosteroli (beta-sisterolo.campesterolo.stigmasterolo)

 

Le radici secondarie di Harpagophytum procumbens contengono principalmente  iridoidi, chimicamente sono dei monoterpeni biciclici in forma glicosidica: fra questi il più abbondante è l’arpagoside, glicoside iridoide esterificato con l’acido cinnamico (0.8-3%) . Sono inoltre presenti procumbide e relativo 6’-p-cumaroil estere, arpagide (forse prodotto di decomposizione dell’arpagoside) ed acido cinnamico libero. Gli iridoidi dell’Harpagophytum sono caratterizzati da un elevato potere amaricante, ed impartiscono alla droga un indice di amaro compreso tra 5.000 e 12.000. Nell’Harpagophytum procumbens è inoltre presente una frazione idrosolubile, costituita da stachiosio, raffinosio, saccarosio, glucosio, fruttosio, ed altri mono- e di-saccaridi; inoltre glicosidi fenolici: quali acteoside e isoacteoside; acidi: caffeico e clorogenico; alcani; steroli, lipidi, cere.

 

PROPRIETA'

 

 Le principali azioni terapeutiche esercitate da Artiglio del Diavolo sono le seguenti:

 

  • ANTIINFIAMMATORIA:  la parte attiva dell'Artiglio del Diavolo viene riferita principalmente all'arpagoside,recentemente alcuni test mostrano che anche altri composti presenti nel fitocomplesso possiedono una attività inibitoria nell’espressione della ciclossigenasi 2 (COX-2), enzima coinvolto nei processi infiammatori.
  • ANTIREUMATICA: Artiglio del Diavolo è effcace e ben tollerato nei disturbi reumatici : artrosi,mal di schiena,tendinite,periartrite.
  • ANALGESICA:  Artiglio del Diavolo,a differenza di alcuni analgesici di sintesi,è ben tollerato,anche in caso di assunzioni continuative nel tempo.
  • SPASMOLITICA: Artiglio del Diavolo stimola l'appetito e migliora i processi digestivi,inoltre è in grado di combattere mal di stomaco e diversi disturbi gastrointestinali
  • IPOURICEMIZZANTI : L'estratto di radice di Artiglio del Diavolo rappresenta un efficace trattamento nei confronti della gotta,questo perchè i principi attivi in esso contenuti,sono in grado di stimolare l'eliminazione dell'acido urico.
  • IPOCOLESTEROLEMIZZANTE: Artiglio del Diavolo è in grado anche di esercitare una blanda attività ipocolesterolemizzante,grazie al contenuto in beta-sisteroli,perciò può essere utile per chi soffre di elevata colesterolemia sanguigna.

 

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

 

Le attività biologiche e gli impieghi clinici descritti per l'Artiglio del Diavolo sono principalmente  due : nella medicina tradizionale sudafricana,come tonico-amaro nei disturbi digestivi,nelle emopatie,come antipiretico e analgesico,è utilizzato per lenire il dolore e l'infiammazione ;  per l'uso moderno si è indirizzato verso verso il trattamento di affezioni reumatiche,artrite,lombalgie,mal di schiena,dolori cervicali,contusioni.Sono tutti esempi di impiego pratico,mirato non soltanto ad attenuare i sintomi ma anche a potenziare l'azione di eventuali farmaci antiflogistici,riducendone possibilmente la posologia.

 

DOSE GIORNALIERA E MODO D'USO

 

Nella pratica fitoterapica moderna, si consiglia di assumere Artiglio del Diavolo, sottoforma di capsule contenenti 200 mg cadauna di estratto secco, due volte al giorno, dopo colazione e dopo pranzo, con abbondante acqua.

 

AVVERTENZE

 

Non sono noti studi clinici controllati in donne in gravidanza e durante l’allattamento, tuttavia se ne sconsiglia l’uso, in quanto uno studio recente riferisce una possibile azione spasmogenica ed uterotonica sulla muscolatura uterina.Gli estratti di Artiglio del Diavolo non sono indicati per bambini ed adolescenti al di sotto dei 18 anni.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/curarsi-con-le-erbe/artiglio-del-diavolo.html
Tra gli effetti indesiderati in letteratura sono segnalati, in soggetti sensibili e a dosaggi elevati, lievi disturbi gastrointestinali quali diarrea, nausea, disturbi allo stomaco e mal di testa.i preparati a base di Artiglio del Diavolo sono controindicati in soggetti con gastrite acuta e/o ulcera peptica.L'assunzione di prodotti a base di Artiglio del Diavolo deve tuttavia essere cauta in pazienti già in trattamento con altri farmaci . può interferire con l'efficacia di preparati contenenti Warfarina (farmaci anticoagulanti) e Ticlopidina (antiaggraganti piastrinici), nonchè con farmaci anti-aritmici.

 

 

Se desideri acquistare Artiglio del Diavolo capsule da Farmacisti Associati clicca qui:

 

http://www.farmacistiassociati.com/dettaglioprodotto.php?IDCategoria=99&IDProdotto=2696&tipo=C