Ricerca:

Febbraio 2016

GINSENG COREANO - 15/02/2016

La Radice dalle eccezionali e molteplici proprietÓ


Adattogeni

Il Ginseng (Panax Ginseng) è una piccola pianta arbustiva facente parte della famiglia Araliaceae. Le sue straordinarie proprietà, che varranno esposte qui di seguito, sono note da millenni e pertanto la pianta viene estensivamente coltivata. La parte utilizzata (droga) è costituita dalla radice. 

 

DESCRIZIONE

 

Il Ginseng è una pianta perenne a singolo fusto, con radice carnosa. Ginseng significa in cinese "uomo radice" per la sua tipica forma antropomorfica. Il Ginseng cresce piuttosto lentamente, in alture comprese tra 700 e 1500 metri predilige terreni umidi e poco soleggiati. Il Ginseng cresce spontaneamente e viene coltivato principalmente in Cina, Giappone e Corea. Il Ginseng Coreano è considerata la specie più pregiata. La droga è costituita dalla radice della pianta che è ha età compresa tra 4 e 6 anni. Estremamente raro, le proprietà del Ginseng sono riconosciute fin dalla antichità e pertanto il suo valore era elevatissimo, superiore al suo peso in oro! Ora, grazie all'estese coltivazioni il Ginseng è diventato un rimedio piuttosto accessibile, ma in tempi antichi era disponibile solamente per pochissimi eletti.  

 

PRINCIPI ATTIVI

 

I principi attivi sono contenuti nella radice. I principali costituenti sono i seguenti:

 

  • Saponine Triterpeniche (Ginsenosidi)
  • Vitamine del Gruppo B, Vitamina C
  • Polisaccaridi
  • Oligoelementi (Calcio, Zinco, Manganese, Germanio, Silicio, Rame)
  • Nucleotidi
  • Olii essenziali;

 

PROPRIETA'

 

Numerosi studi in vitro ed in vivo hanno evidenziato gli effetti terapeutici dei Ginsenosidi. I Ginsenosidi agiscono come modulanti sull'asse ipotalamo-ipofisi-ghiandole surrenali. Pertanto, il Ginseng è dotato di numerosi effetti farmacologici come elencati qui di seguito:

 

  • ADATTOGENO: Il Ginseng svolge un profondo effetto adattogeno e nootropico; significa che è in grado di donare all'organismo una maggiore capacità di resistenza a diversi agenti nocivi esterni di carattere chimico, fisico, meccanico, farmacologico e biologico, agendo sul sistema immunitario e nervoso e rinforzando la capacità dell'organismo di adattarsi a condizioni di stress.
  • TONICO-STIMOLANTE: Il Ginseng svolge una profondo effetto energizzante che si evidenzia sia a carattere fisico che mentale. Aumenta la capacità mnemonica e dona un profondo effetto antifatica, rendendo il fisico e la mente più resistenti a insulti esterni come caldo, freddo, fatica, intensi periodi di lavoro o studio.
  • AFRODIASIACO: Il Ginseng, grazie alla sua capacità di aumentare il rilascio e la biosintesi di Ossido Nitrico (un ormone dall'effetto vasodilatatore), è in grado di migliorare le prestazioni sessuale e aumentare la libido.
  • IPOGLICEMIZZANTE e IPOLIPEMIZZANTE: Il Ginseng è in grado di normalizzare la concentrazione di lipidi, colesterolo e zuccheri nel sangue
  • ANABOLIZZANTE: grazie alla sua proprietà di aumentare la biosintesi di proteine da parte del muscolo, il Ginseng esercita una comprovata azione anabolizzante
  • ANTIOSSIDANTE: il Ginseng svolge un effetto "scavenger" (ovvero di spazzino) sui radicali liberi presenti nell'organismo, sostanze nocive responsabili dell'invecchiamento e coinvolti nella patogenesi di disturbi legati all'invecchiamento. Pertanto, il Ginseng possiede effetto epatoprotettore e in generale di prevenzione contro diversi disturbi collegati all'avenzare dell'età e a abitudini scorrette (fumo, stress, alimentazione povera di verdura fresca, eccessiva attività sportiva).    

 

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

 

In virtù delle sue proprietà terapeutiche l'uitlizzo del Ginseng trova applicazione in numerosi disturbi. E' un ottimo tonico psico-fisico e stimolante adatto in periodi di stress intenso come studio o lavoro. Protegge l'organismo da infezioni stagionali ed è ottimo come rinvigorente e ringiovanente nell'anziano. Inoltre, grazie al suo effetto anabolico e antifatica, Il Ginseng è un eccellente rimedio per lo sportivo che debba affrontare intensi periodi di allenamento. Grazie al suo effetto ringiovanente e afrodisiaco, e grazie al suo effetto di aumentare la libido, il Ginseng è un ottimo rimedio contro l'astenia sessuale e la disfunzione erettile. Il Ginseng è un ottimo antistress e antidepressivo naturale; dona più resistenza alla fatica e dona un sonno più riposante. Privo di effetti sedativi, è un ottimo rimedio anche per contrastare l'ansia specie se associata a svogliatezza. Migliora memoria e concentrazione e, grazie ai suoi effetti antiossidanti e epatoprotettori, risulta un eccellente detossificante e antitossico.

 

DOSE GIORNALIERA E MODO D'USO

 

Nella pratica fitoterapica moderna il Ginseng viene utilizzato principalmente sottoforma di capsule di estratto secco. Si consiglia di assumere 1 capsula da 350 mg al mattino e 1 capsula nel primo pomeriggio. Si consiglia di eseguire cicli di 2-3 mesi intervallati da almeno 1 mese di interruzione (al massimo 4 cicli annui). 

 

AVVERTENZE

 

Il Ginseng è una pianta il cui utilizzo si è dimostrato efficace e sicuro. Tuttavia, si possono riscontrare in alcuni soggetti l'insorgenza di irritabilità e nervosismo. Tali effetti sono transitori e di lieve intensità e si presentano solamente a dosaggi elevati e per periodi di tempo prolungati. Si consiglia di non assumere il prodotto dopo le ore 17 poichè l'effetto stimolante potrebbe disturbare il sonno.  Non somministrare in bambini al di sotto dei 12 anni e in gravidanza e allattamento. Da evitare l'assunzione se si stanno assumendo farmaci anticoagulanti orali, antiaggreganti piastrinici, antidepressivi, farmaci cortisonici ed estrogenici, poichè il Ginseng potrebbe modificare l'efficacia di tali farmaci. 

 

Se desideri acquistare Ginseng Coreano capsule da Farmacisti Associati clicca qui:

 

http://www.farmacistiassociati.com/dettaglioprodotto.php?IDCategoria=99&IDProdotto=2312&tipo=C